Si avvisano gli studenti interessati che a breve sarà attivato il Tutorato di Biochimica per gli studenti del Corso di Laurea in Biotecnologie per la Salute (matr. pari e dispari). La partecipazione a questa attività consente di essere supportati nella preparazione dell'esame di Biochimica grazie all'interazione con un Tutor dedicato.

#NonSoloBiotech è l’innovativo programma rivolto agli studenti iscritti ai corsi di Laurea di Biotecnologie per la Salute e Biotecnologie mediche.

Si avvisano gli studenti interessati che sul sito-docente del Prof. Nicola Zambrano è stato attivato un gruppo di prenotazione per l'accesso alle attività di Tutorato di Biologia molecolare per gli studenti del Corso di Laurea in Biotecnologie per la Salute (matr.

Contenuti del corso

Il Corso di Laurea (CdL) si rivolge a studenti interessati a conoscere i meccanismi molecolari coinvolti nel funzionamento di cellule, tessuti e organismi, a studiare le loro alterazioni in situazioni patologiche e ad applicare queste conoscenze nella produzione di beni e servizi diretti al mantenimento della salute. 

 

Percorso di studio

La prima parte del corso fornisce agli studenti una adeguata conoscenza dei principi scientifici di base quali quelli della chimica, fisica e matematica necessari a interpretare e comprendere i sistemi biologici in chiave molecolare, cellulare e sub-cellulare, nonché di analizzarli attraverso strumenti statistici. Il Corso, inoltre, fornisce una buona conoscenza di discipline caratterizzanti, ma comuni ai diversi settori delle biotecnologie, come biochimica, biologia cellulare e molecolare, genetica, microbiologia. In questa fase riveste infine notevole importanza lo studio delle basi di lingua Inglese e dei sistemi informatici e dei principali programmi applicativi, conoscenze che risulteranno poi necessarie in tutti gli altri insegnamenti.

La seconda parte del corso include discipline a carattere piu' applicativo, utili all'acquisizione di una adeguata conoscenza della morfologia, fisiologia e patologia dei sistemi viventi, della farmacologia e tossicologia, delle applicazioni delle biotecnologie nella ricerca e nella diagnostica di laboratorio, e della bioinformatica. Particolare attenzione viene rivolta alla comprensione dei principi scientifici che sono alla base delle tecniche multidisciplinari proprie delle biotecnologie nel campo della salute umana e animale. 

Il corso viene completato da alcuni contributi differenziati sulla base del curriculum scelto dallo studente e degli esami opzionali, scelti in base alle sue inclinazioni personali. Il piano di studi prevede cinque curricula:

  • Curriculum Medico-molecolare centrato sulle applicazioni delle biotecnologie in medicina molecolare e diagnostica di laboratorio, fornisce conoscenze avanzate in tema di biologia molecolare e medicina di laboratorio, microbiologia e genetica medica;
  • Curriculum Medico-clinico approfondisce aspetti di medicina clinica e diagnostica strumentale proposti come campo di applicazione delle biotecnologie e fornisce conoscenze di base di anatomia patologica, diagnostica per immagini, medicina interna e oncologia;
  • Curriculum Farmaceutico si occupa di problematiche relative allo sviluppo e alla produzione di farmaci con processi biotecnologici e fornisce conoscenze nel campo della chimica organica, della chimica farmaceutica di base, e delle tecnologie farmaceutiche e della legislazione farmaceutica regolante la produzione e la commercializzazione dei farmaci;
  • Curriculum Alimentare studia metodiche per la selezione degli alimenti e per lo studio dei loro effetti sull'uomo e sugli animali e fornisce conoscenze di biochimica degli alimenti e di immunologia applicata al settore alimentare, di genetica e manipolazione dei genomi vegetali, delle principali biotecnologie per la sicurezza alimentare e di micotossicologia dei prodotti alimentari;
  • Curriculum Veterinario si occupa di problematiche biotecnologiche in campo di medicina veterinaria e fornisce conoscenze di anatomia e fisiologia animale, approfondendo le metodologie anatomo-istologiche, di fisiologia e di patologia veterinaria nonché conoscenze di parassitologia e malattie parassitarie degli animali;

 

 

 Competenze da acquisire

Nel corso gli allievi impareranno ad utilizzare tecniche di laboratorio in ambito di chimica e chimica organica, tecniche di manipolazione del DNA, la tecnologia del DNA ricombinante, le principali tecniche biochimiche, microbiologiche e bio-molecolari e cellulari, cosi' come metodiche di analisi statistica. 

Particolare attenzione è inoltre dedicata agli strumenti computazionali, sia nell'ambito del corso di informatica che negli altri corsi, anche ai fini dell'acquisizione della capacità di effettuare ricerche bibliografiche su testi scientifici e di analizzare ed utilizzare le crescenti informazioni biologiche e biomolecolari presenti nelle banche di dati oggi disponibili, lavorando anche e soprattutto in lingua inglese. Le conoscenze pratiche, fondamentali per il corso di studio, saranno sviluppate sia all'interno dei corsi di insegnamento che in periodi di tirocinio effettuato presso strutture idonee, che facilitino l'inserimento nel mondo del lavoro. Infine, al laureato si cercherà di fornire una visione delle problematiche di carattere economico e gestionale e dei possibili sbocchi occupazionali delle biotecnologie applicate alla salute umana ed animale.