Accesso al corso

Requisiti di accesso

Le conoscenze generali pregresse, utili per una frequenza ottimale del corso di laurea, sono quelle derivanti dal conseguimento di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo. In particolare ad uno studente che accede al corso di studi si richiede:

1) Capacità di comprensione verbale di un testo scritto con abilità di rielaborazione e sintesi

2) Buone capacità logiche e metodologiche necessarie sia nelle problematiche affrontate nelle lezioni frontali e nelle esercitazioni pratiche del CdS che nello studio personale

3) Conoscenze basilari di chimica generale ed inorganica, di fisica generale, di matematica, di biologia con riferimento ai contenuti dei programmi in vigore negli Istituti di Istruzione secondaria, compresi elementi di informatica. 

L’accesso e' regolamentato sulla base della programmazione locale per 450 posti, di cui 5 riservati a candidati cittadini non comunitari residenti all’estero, di cui 1 riservato a cittadini cinesi.

 

Prova di ammissione

La verifica dei requisiti di accesso al Corso è normalmente affidata ad una prova obbligatoria di ammissione. Il bando e i dettagli per l'a.a. 2021-2022 sono reperibili al link http://www.unina.it/documents/11958/25942514/Biote-sal_21-22_2021-06-29_bando.pdf della pagina http://www.unina.it/didattica/offerta-didattica/corsi-a-numero-programmato/bandi-di-ammissione

La domanda puo' essere presentata esclusivamente online, sul sito dell'Ateneo, alla voce Servizi di accesso ai corsi di studio  

 

Studenti provenienti da altri Corsi di Laurea o da altri Atenei

Tutti coloro che intendono chiedere il passaggio da altro corso di laurea dell’Università degli Studi di Napoli Federico II o il trasferimento da altra sede universitaria, sono tenuti alla presentazione della domanda di partecipazione al concorso di ammissione e all’utile collocazione nella graduatoria concorsuale, a meno che non abbiano già conseguito un numero di esami tale da essere ammessi ad un anno successivo al primo.

A tale proposito, la Commissione di Coordinamento Didattico, valutata la carriera pregressa maturata nel Corso di Studi di provenienza, potrà consentire l’iscrizione ad un anno successivo al primo, secondo i seguenti parametri:

-        Iscrizione al secondo anno per gli studenti ai quali possono essere riconosciuti i CFU relativi ad almeno tre degli esami previsti al primo anno (fatta eccezione per l’esame di Inglese) dal vigente Piano degli Studi

-        Iscrizione al terzo anno per gli studenti ai quali possono essere riconosciuti i CFU relativi ad almeno sei degli esami previsti per i primi due anni (fatta eccezione per l’esame di Inglese) dal vigente Piano degli Studi